Cronaca

Uno aveva la cocaina in auto l'altro nell'armadio: due arresti

Blitz dei carabinieri contro lo spaccio: sequestrati più di 5 mila euro

Due arresti, oltre 120 grammi di cocaina e 5 mila euro in contanti sequestrati. È questo il bilancio dell'attività di indagine dei carabinieri del comando provinciale di Parma che, ieri 3 giugno, hanno arrestato un 34enne albanese e un 38enne italiano, entrambi con precedenti di polizia. Il 34enne è stato fermato in auto in via Callani: alla vista dei militari si è subito innervosito. In auto infatti aveva 7 contenitori termosaldati con all'interno circa 15 grammi di cocaina, oltre a 2 mila euro in contanti. Per lui sono scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio. 

Nell'abitazione di un 38enne italiano, sospettato di essere un pusher, sono stati trovati 100 grammi di cocaina, il materiale per il confezionamento delle dosi e quasi 3 mila euro in contanti. L'uomo, dopo che i carabinieri hanno bussato alla porta, è andato in abitazione. Per questo motivo i militari hanno effettuato la perquisizione: nella parte superiore dell'armadio il 38enne nascondeva un contenitore con 100 grammi di cocaina, oltre ad un bilancino di precisione e alcuni pezzi di cellophane. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uno aveva la cocaina in auto l'altro nell'armadio: due arresti

ParmaToday è in caricamento