menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viale dei Mille, il cane Jago trova 281 grammi tra hashish e marijuana

Continuano i servizi straordinari di Controllo del Territorio della Polizia di Stato. Anche nel pomeriggio di ieri è stata svolta un’attività antidegrado volta alla prevenzione ed al contrasto del fenomeno dello spaccio di stupefacenti ed al contrasto dei reati in genere.
Il servizio è stato effettuato sotto il coordinamento del Dirigente dell’UPG-SP della Questua di Parma con l’impiego, oltre che delle Volanti della Polizia di Stato in servizio sul territorio, di un’unità cinofila della Polizia di Stato con sede a Bologna, delle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Reggio Emilia e degli equipaggi della Polizia Municipale di Parma.
I controlli mirati si sono concentrati nelle aree urbane oggetto di segnalazioni tramite esposti da parte dei cittadini quali: il Centro Storico, Viale Vittoria e Via dei Mille, la zona del quartiere Montanara i parchi “Falcone e Borsellino”, parco “Ferrari” la zona di Porporano e strada Bassa dei Folli. 
Grazie all’ottimo lavoro del cane “Jago” della Unità Cinofili della Polizia di Stato e del suo conduttore, è stato rinvenuto un importante quantitativo di sostanza stupefacente. 
Ancora una volta tra le siepi dell’area adibita a parcheggio tra la via Dei Mille e Viale Vittoria, sono stati trovati e sequestrati 47 involucri termo-saldati con all’interno stupefacente di tipo Marijuana per un totale di 157.2 grammi. Nella stessa zona sono stati rinvenute e sequestrati anche diversi frammenti di sostanza stupefacente di tipo Hashish per il peso di 124.1 grammi, per un totale complessivo di sostanza stupefacente sequestrata di 281.3 grammi.

A questo si aggiunge che solo nella giornata di ieri, i controlli effettuati a Parma dalla Polizia di Stato, hanno consentito di controllare oltre 60 persone di cui 24 extracomunitari, 3 dei quali denunciati a vario titolo e di sottoporre a controllo di polizia 20 veicoli.
Dall’inizio del mese di aprile, l’attività di Controllo del Territorio espletata dalla Squadra Volante ed allo schieramento sul territorio di 6 servizi congiunti, ha consentito di sequestrare e sottrarre al mercato dello spaccio quasi 400 grammi di sostanza stupefacente, controllare 345 persone e oltre 100 veicoli, denunciare 13 persone e di arrestarne 3.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma quasi 100 casi ma ci sono 7 decessi

  • Cronaca

    Vendeva cocaina in strada, arrestato nigeriano

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento