Droga nel carcere di via Burla: la penitenziaria blocca un pacco con l'hashish

La droga era all'interno di un pacco con i vestiti destinato ad un detenuto

Trovata droga all'interno di un pacco destinato ad un detenuto rinchiuso nel carcere di via Burla a Parma. Il ritrovamento è avvenuto nei giorni scorsi da parte degli agenti della polizia Penitenziaria che, dopo aver esaminato con attenzione un pacchettino, di quelli destinati ai detenuti, hanno trovato la droga. In particolare, tra i vestiti destinati al detenuto, c'erano anche 10 grammi di hashish. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ai colleghi in servizio a Parma - sottolineano Giovanni Battista Durante, segretario generale aggiunto del Sappe e Errico Maiorisi, vice segretario regionale - vanno i nostri complimenti per la professionalità dimostrata e per aver evitato che all'interno del penitenziario si compisse attività di spaccio e consumo di sostanze stupefacenti. Nonostante la carenza di personale di almeno 50 unità il personale ha dimostrato tanta attenzione e impegno nel lavoro quotidiano". "Sembra davvero inverosimile che negli istituti penitenziari di Parma, così come in tutti quelli dell'Emilia Romagna, che vanta un numero altissimo di detenuti tossicodipendenti, non sia stato ancora attivato il servizio regionale di attività cinofila, compito istituzionale della polizia penitenziaria, già presente in molte altre regioni d'Italia. Sarebbe un importante ausilio al contrasto dell'eventuale spaccio di sostanze stupefacenti negli istituti penitenziari della regione". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Parma aumentano i casi: nove con un asintomatico

  • Incendio a San Prospero, vigili del fuoco a lavoro

  • Nuovo Dpcm: mascherine e distanziamento sociale fino al 7 settembre

  • Ribaltone Genoa: c'è Faggiano al posto di Marroccu

  • "L'aeroporto Cargo a Parma? Un disastro ambientale annunciato"

  • Parma-Carli, incontro positivo: strategie e richieste

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento