Droga: quasi 600 parmigiani segnalati come consumatori in Prefettura

Tutti i dati: ecco le droghe più consumate in città

Quasi 600 parmigiani sono stati segnalati come consumatori di droghe nel corso del 2019. Per quanto riguarda le tipologie le sostanze più consumate sono ancora i cannabinoidi - sostanzialmente marijuana e hashish - ma in 'seconda posizione' c'è la cocaina. E' quanto emerge dai dati della Prefettura di Parma per il 2019. Sono stati infatti 563 i parmigiani e le parmigiane segnalate tra il 1° gennaio ed il 31 dicembre. Gli assuntori di cannabinoidi sono stati 472 mentre quelli per uso di cocaina sono state 92. A seguire le altre droghe: 31 segnalazioni per uso di eroina, 8 per l'uso di crack, 5 per l'uso di anfetamine e 3 per l'uso di metadone. Per quanto riguarda la divisione di genere le segnalazioni si riferiscono per la stragrande maggioranza a persone di sesso maschile: nel 2019 infatti sono stati segnalati 563 maschi e 34 femmine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Firmato il Dpcm, coprifuoco e spostamenti: cosa cambia per i parmigiani

Torna su
ParmaToday è in caricamento