Cronaca

Droga in aumento nel weekend: si viola il coprifuoco per spacciare

Un uomo pizzicato fuori casa dopo le 22, aveva con se dosi di hashish

Proseguono senza sosta i servizi di controllo del territorio da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Parma, in particolare per prevenire e reprimere i reati contro il patrimonio, contrastare quelli inerenti lo spaccio di sostanza stupefacente e impedire ogni forma di illegalità.

Con la fine del lockdown, si è riscontrato l’aumento dello spaccio, il cui indice è tornato a salire.  Nel week end non sono mancati interventi e sequestri, in particolare. La Stazione dei Carabinieri di Parma Oltretorrente ha segnalato alla Prefettura un 23enne di origine marocchina trovato in possesso di hashish suddiviso in dosi pronte per essere vendute in zona stazione. Giornate di lavoro per i Carabinieri della Sezione Radiomobile che dopo una segnalazione per disturbo alla quiete e schiamazzi, sono intervenuti all’interno di un’abitazione di Parma, dove il giovane proprietario, già agli arresti domiciliari, è stato trovato in possesso di alcune dosi di marijuana. 

In zona San Leonardo,  un 30enne italiano, ha violato il coprifuoco. Fermato dopo le 22 l'uomo aveva con se di alcune dosi di hashish. Segnalato come assuntore di stupefacenti alla Prefettura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga in aumento nel weekend: si viola il coprifuoco per spacciare

ParmaToday è in caricamento