menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz e controlli in Pilotta: un arresto e droga tra gli alberi

Oltre settanta le persone controllate

Con un'operazione svolta sotto il controllo del Comandante Azzurra Ammirati, i carabinieri di Parma hanno setacciato la zona della Pilotta, una delle 'piazze' di spaccio più frequentate di Parma, in prossimità del centro cittadino, dove clienti di ogni età sono soliti rifornirsi da pusher nigeriani e nordafricani per comprare stupefacente di ogni tipo: dalla marijuana all'hashish, passando per la cocaina che in città è piuttosto facile reperire. Grazie all'aiuto dell'Unità Cinofila del nucleo di Bologna e al Personale del comando Provinciale di Parma, le forze dell'ordine hanno controllato oltre 70 persone di cui due senza un regolare permesso di soggiorno. Hanno perquisito tre persone ed eseguito un arresto: un cittadino filippino di 34 anni per reiterate violazioni delle prescrizioni impostegli. Pare sia andata meglio a un cittadino italiano di 32 anni denunciato per porto illecito di armi ed oggetti atti ad offendere: gli è stato ritrovato nelle tasche un coltello di dieci centimetri. Hanno inoltre segnalato tre persone alla prefettura come assuntori di sostanze stupefacenti uso personale (un moldavo di 25 anni, e due italiani di venti anni e ventitre).

Grazie all'aiuto delle Unità Cinofile, i Carabinieri hanno sequestrato 100 grammi di  marijuana suddivisa in dosi rinvenuta sotto le radici e sui rami degli alberi della Pilotta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento