menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prende la droga dello stupro e sviene in stazione

Brutta disavventura per un 40enne della provincia di Parma che, nella notte tra sabato e domenica, è stato soccorso dal 118 e portato al Pronto Soccorso. In una bottiglietta aveva un sostanza liquida: il Ghb

Brutta disavventura per un 40enne della provincia di Parma che nella notte tra sabato 13 e domenica 14 maggio, mentre si stava recando in stazione per prendere il treno che lo avrebbe portato nella sua abitazione si è sentito male ed è svenuto. Poco prima di farlo è riuscito ad avvertire il 118: gli operatori sono arrivati in piazzale Carlo Alberto dalla Chiesa e hanno soccorso l'uomo, che aveva nel frattempo perso i sensi. Sul posto sono arrivati anche i Carabinieri della Compagnia di Parma. L'uomo è stato trasportato al Pronto Soccorso dell'Ospedale Maggiore: erano circa le 23 e i militari hanno deciso di seguirlo in ospedale. Fortunatamente il 40enne ha ripreso le forze e ha risposto alle domande dei Carabinieri, ammettendo di aver assunto un certo quantitativo di Ghb, l'Acido Gamma Idrossibutirrico, mentre si trovava ad una festa privata a Parma. In conseguenza dell'assuzione della droga, che si presenta in forma liquida incolore ed inodore, ha poi perso i sensi. L'uomo ha mostrato una bottiglietta da succo di frutta che conteneva la sostanza stupefacente. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Attualità

Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, aumentano i ricoverati al Maggiore: "Giovani vettori del virus"

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento