rotate-mobile
Cronaca

Droga nel tronco di un albero e conducenti ubriachi: denunciato 47enne con tasso alcolemico elevatissimo

Controlli dei carabinieri a Fidenza, Busseto, Fontanellato e Soragna: scovati 50 grammi di hashish all'interno del parco Luce

Un servizio straordinario di controllo del territorio è stato messo in atto dai carabinieri della Compagnia di Fidenza. A partire dal tardo pomeriggio ieri e sino a notte fonda, numerose pattuglie del Nucleo Radiomobile e delle Stazioni di Fidenza, Soragna, Fontanellato e Busseto, supportate da personale del Nucleo Cinofili di Bologna hanno “setacciato” le zone centrali del comune di Fidenza, i quartieri periferici e le frazioni di Santa Margherita e Castione Marchesi, con posti di controllo nelle principali arterie di accesso al Comune. 

I militari hanno svolto mirati controlli nelle zone “centrali” finalizzati – in particolare – alla prevenzione di reati contro il patrimonio, lo spaccio e il consumo di stupefacenti e anche atti di vandalismo, con specifico riferimento alle zone commerciali e ai quartieri densamente popolati quali “Luce” e “Villa Ferro”. Non sono mancati i controlli in prossimità dei parchi, della Stazione Ferroviaria e del casello autostradale “A1” di Fidenza.

Il dispositivo in atto ha consentito di controllate complessivamente 57 veicoli e 67 persone. Sottoposti a controllo anche 2 esercizi pubblici. Nel corso del servizio un 58enne, di origini calabresi, è stato rintracciato sul territorio, tratto in arresto ed associato al carcere di Parma, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso per scontare la pena di 2 anni e 9 mesi di reclusione. L’uomo aveva alle spalle una condanna per rapina, lesioni personali e minaccia.

Cinofili Fidenza

Diverse le sanzioni accertate: un 47enne, di origini camerunesi, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Parma per guida in stato d’ebbrezza poiché, durante il controllo, ha evidenziato un tasso alcolemico elevatissimo pari a 2,64. Immediato il ritiro della patente di guida e l’invio alla Prefettura di Parma. Il veicolo utilizzato non è stato sequestrato in quanto di proprietà della ditta che lo aveva assunto alle dipendenze. Durante le attività di controllo, effettuate nel parco “Luce”, il cane antidroga del Nucleo Carabinieri Cinofili di Bologna ha rinvenuto un panetto, di oltre 50 grammi di hashish, occultato all’interno del tronco di un albero. La droga è stata sequestrata e, pertanto, sottratta al mercato di spaccio fidentino.


Nove persone (8 uomini e 1 donna di età compresa fra i 18 e i 23 anni) sono state segnalate, alla Prefettura di Parma, in quanto trovate in possesso di modiche quantità di stupefacenti per uso personale. I carabinieri hanno, complessivamente, sequestrato ulteriori 15 grammi di hashish. Un 30enne, residente a Noceto, è stato sanzionato perché circolava alla guida del proprio veicolo senza patente (perché sospesa a tempo indeterminato), senza aver pagato l’assicurazione obbligatoria e senza aver effettuato la prevista revisione periodica. Il totale  delle sanzioni ammonta ad oltre seimila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga nel tronco di un albero e conducenti ubriachi: denunciato 47enne con tasso alcolemico elevatissimo

ParmaToday è in caricamento