menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Choc in via Cenni, giovani minacciati, picchiati e rapinati nella loro auto: due arresti 

L'episodio nella notte tra sabato e domenica: gli aggressori, un 32enne e un 38enne, sono evasi dai domiciliari per portare a termine il blitz

Sono stati avvicinati da due sconosciuti che hanno aperto le portiere della loro auto, per poi minacciarli con un coltello, picchiarli e rapinarli. Alla fine hanno rubato tutti i lori effetti personali e sono scappati a bordo della loro auto. Momenti di paura per due giovani, che stavano tornando a casa dal lavoro, e che sono stati vittima di una violenta aggressione da parte di due uomini - un 38enne e un 32enne - scappati dagli arresti domiciliari in una comunità del nostro territorio proprio per compiere la rapina. I carabinieri del nucleo Radiomobile della compagnia di Parma sono riusciti ad individuare i due aggressori poche ore dopo e ad arrestarli per rapina, lesini ed evasione.

Nella notte tra sabato e domenica i due ragazzi, colleghi di lavoro, si trovavano in via Cenni quando all'improvviso sono stati avvicinati dai due aggressori che hanno aperto le portiere. Dopo aver immobilizzato i due tenendo puntato contro di loro un coltello hanno picchiato il conducente e si sono fatti consegnare tutti gli effetti personali. Hanno rubato anche l'auto, scappando a bordo del veicolo.

La ragazza vittima della rapina ha chiamato il 112: i militari, arrivati sul posto in pochi istanti, hanno raccolto la testimonianza dei due giovani e sono riusciti poi ad indentificare gli aggressori. Si tratta di un 32enne e di un 38enne residente a Parma. Per loro, che sono tornati a tarda notte nella comunità in cui sono ospitati e dove avrebbero dovuto essere ai domiciliari, sono scattate la manette. I ragazzi aggrediti, accompagnati al Pronto Soccorso, hanno avuto una prognosi di sei giorni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

I 4 ristoranti a Parma: ecco quali sono i locali visitati

Attualità

Blok 30, il nuovo centro polifunzionale di Parma

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento