Via San Leonardo, madre e figlia uccise a coltellate: Solomon fermato a Milano

I corpi sono stati ritrovati in una pozza di sangue dal figlio Raymond: il figlio minore Solomon, ex giocatore della Primavera del Parma è irreperibile

La Polizia Scientifica, la Pm Paola Dal Monte e il capo della Mobile Cosimo Romano

Una donna di 43 anni e sua figlia di 11 sono state trovate senza vita all'interno di un appartamento di via San Leonardo, 21 intorno alle ore 20 di martedì 11 luglio. Il ritrovamento macabro è avvenuto in serata: Raymond, uno dei figli della donna che si chiamava Patience Nfum, rincasando ha trovato i corpi senza vita della madre e della sorellina di undici anni Magdalene Nyantakyi. 

SOLOMON FERMATO A MILANO - Solomon Nyantakyi, il giovane di 21 anni, ex promessa del Parma Calcio, sospettato del duplice omicidio della madre Patience Nfum e della sorellina 11enne Magdalene sarebbe stato fermato a Milano dalla Polizia

Le donne sono state uccise con molte coltellate, tant'è che sono state ritrovate in una pozza di sangue nella sala da pranzo. Gli inquirenti indagano per omicidio. Sul posto sono presenti il Pm Paola Dal Monte, il dirigente della Mobile Cosimo Romano e la Polizia scientifica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dichiarazione dei redditi: dal 1° gennaio 2020 le spese da detrarre non possono essere pagate in contanti

  • Calendario di Miss Nonna 2020: per il mese di agosto c'è una nonna parmigiana

  • "Rimborsi raddoppiati per gli interventi chirurgici", sequestro di oltre 1 milione di euro alle Piccole Figlie: denunciati direttore e dirigente medico

  • Tragedia in stazione: uomo travolto ed ucciso da un treno

  • Pizzarotti a Salvini: "Ecco il delirio di un uomo, tu non mandi a casa proprio nessuno"

  • Più di mille giovani a Noceto per un rave in un capannone abbandonato

Torna su
ParmaToday è in caricamento