Cronaca

E' ai domiciliari ma esce di casa nel cuore della notte: 19enne portato in carcere

I carabinieri hanno controllato più volte l'abitazione dei genitori a Medesano

Non era all'interno della sua abitazione nel cuore della notte ma non avrebbe potuto uscire di casa, visto che si trovava agli arresti domiciliari. Un 19enne magrebino, residente in paese, era stato condannato per una rapina compiuta a Rimini nell'agosto del 2020. Il giovane si trovava in regime di arresti domiciliari all'interno dell'abitazione dei genitori a Medesano. I militari, che hanno effettuato diversi controlli durante la notte, non lo hanno mai trovato in casa. Per questo motivo, dopo le varie denunce a suo carico per il reato di evasione, il Giudice per le Indagini Preliminari ha disposto la misura cautelare del carcere. Il 19enne si trova nel penitenziario parmigiano di via Burla. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' ai domiciliari ma esce di casa nel cuore della notte: 19enne portato in carcere

ParmaToday è in caricamento