Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

E' latitante ma si presenta in Questura per il permesso di soggiorno: 38enne arrestato

L'uomo deve scontare una pena di 5 anni e 4 mesi per alcune rapine e il possesso di documenti falsi

Si è presentato all'Ufficio Immigrazione della Questura di Parma ma era latitante da oltre un anno, con una pena da scontare di circa 5 anni. Un 38enne eritreo è stato arrestato nella giornata di mercoledì 4 agosto dal personale della Squadea Mobile: gli agenti, infatti, dopo aver fatto alcune verifiche, hanno eseguito l'ordine di carcerazione - emesso dalla Procura del Tribunale di Milano il 1° giugno del 2020. L'uomo si è presentato in Questura per verificare lo stato del suo permesso di soggiorno: il 38enne si era reso irreperibile e nel frattempo aveva accumulato - per reati come la rapina aggravata e il possesso di documento di identificazione falsi - una condanna complessiva ad oltre 5 anni e 3 mesi di reclusione. L'uomo è stato identificato ed accompagnato nel carcere di via Burla. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' latitante ma si presenta in Questura per il permesso di soggiorno: 38enne arrestato

ParmaToday è in caricamento