rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

È latitante ma va in questura: 24enne arrestato per prostituzione minorile e tratta degli schiavi

Il nigeriano, su cui pendevano reati gravissimi risalenti al 2017, voleva denunciare lo smarrimento dei documenti

Va in questura per denunciare lo smarrimento dei documenti e in pratica si fa arrestare. Si tratta di un nigeriano 24enne latitante dallo scorso gennaio. Contro di lui pendevano reati gravissimi per prostituzione minorile e tratta e commercio di schiavi, tutti risalenti al 2017.

L'ordine di carcerazione era stato emesso dalla procura di Bologna. Una volta in questura, il personale preposto all'acquisizione delle denunce ha verificato la banca dati in uso alle forze di polizia, notando che sul 24enne pendevano reati gravissimi. A quel punto è scattato l'arresto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È latitante ma va in questura: 24enne arrestato per prostituzione minorile e tratta degli schiavi

ParmaToday è in caricamento