E' positivo al Covid ma va in moto al passo della Cisa: 18enne denunciato

I carabinieri di Berceto lo hanno fermato nel corso di un controllo in zona

Nonostante fosse positivo al Covid-19 è uscito dalla sua abitazione di Collecchio, si è messo in sella alla sua moto ed è andato a fare un giro nella zona del passo della Cisa. Un 18enne è stato fermato e denunciato dai carabinieri per il reato di inosservanza di un ordine dato per impedire la diffusione di una malattia infettiva. L'episodio si è verificato nella giornata di ieri, 9 novembre: i carabinieri di Berceto, impegnati in alcuni controlli disposti dal Comando provinciale di Parma per prevenire i reati contro il patrimonio hanno fermato il ragazzo, in sella alla moto. Il giovane si è giustificato dicendo che, visto che erano passati dieci giorni dall'accertamento della positività, si sentiva libero di uscire. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

Torna su
ParmaToday è in caricamento