menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ecco la nuova via Mazzini: ripulitura dei portici e illuminazioni

Previsti ampliamenti dei marciapede

Il progetto di "Riqualificazione di via Mazzini" sarà al centro di un incontro pubblico programmato per venerdì 2 dicembre, alle 21, all'auditorium del Palazzo del Governatore, in piazza Garibaldi. Il sindaco Federico Pizzarotti, l’assessore Michele Alinovi (urbanistica) e l’assessore Cristiano Casa (commercio) parleranno dei  lavori di via Mazzini, per informare la cittadinanza ed attivare un’ampia condivisione in merito agli obiettivi del progetto ed ai suoi esiti. Il progetto sarà articolato in una serie di lavori che contribuiranno a dare un volto diverso alla strada. Uno è già in parte stato realizzato, con la pulitura delle pavimentazioni del portici, avvenuta la scorsa estate. Nei tratti dove non è stato possibile effettuare la pulitura si procederà invece con il rifacimento completo: sarà così per il porticato sud dell’edificio che affaccia su piazza Garibaldi, dove si realizzerà una superficie con lo stesso materiale lapideo. Sulla porzione nord, compresa tra via Garibaldi e via Carducci, i pavimenti verranno completamente sostituiti con un piano in pietra di Luserna levigata. Ugualmente verrà messa in atto la pulitura e sistemazione di tutti i pilastri dei portici.

Gli attraversamenti pedonali verranno rialzati a livello stradale e pavimentati sempre con materiale lapideo. In questa logica s'iscrive l’idea di ampliare di circa due metri il marciapiede del lato nord  nel tratto compreso tra la piazza e via Carducci. In sostanza scompare una corsia, con la strada che rimane percorribile nei due sensi di marcia. Nessuna variazione invece sul lato sud dove restano gli stalli di sosta e il parcheggio dei taxi. Accompagneranno il nuovo assetto una serie di elementi di arredo urbano, come sedute e alberi.

Il sistema d'illuminazione stradale sarà affidata a una serie di corpi luminosi montata direttamente sulle colonne dei portici del lato sud. Gli edifici di testa su piazza Garibaldi continueranno a mantenere le lanterne, di cui verrà potenziata la luminosità. “Un orizzonte luminoso di stalattiti - dice Alinovi - che garantiranno un’immagine innovativa ai porticati, migliorando la qualità dell’illuminazione prodotta”.

La riqualificazione prevede due stralci. Il primo per la somma di 600mila euro partirà dopo i saldi invernali, tra febbraio e marzo. 

Il secondo stralcio per un contributo di 700mila euro partirà dopo le elezioni Amministrative.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Attualità

Vaccino Moderna: Sda consegna oggi altre 21.600 dosi

Ultime di Oggi
  • Attualità

    "Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

  • Cronaca

    Covid: novanta nuovi casi e un decesso

  • Attualità

    Vaccino: entro fine mese in arrivo 354mila dosi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento