Ecopoint garby in viale Fratti: i rifiuti si trasformano in buoni sconto

Parma diventa più verde. Grazie all'ecopoint Garby, dove i cittadini potranno portare i loro rifiuti di bottiglie in Pet, flaconi in HDPE, lattine in alluminio e ricevere gli eco- sconti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Parma più pulita. E' questo lo slogan del progetto Garby nato per promuovere il riciclo in città senza trascurare i cittadini che, per la prima volta, otterranno tanti buoni sconto per la loro spesa quanto l'apporto dei rifiuti raccolti. E' questa la base del progetto rivoluzionario che sta spopolando in tutta Italia e che ora approda a Parma. La nuova isola ecologica Garby è stata inaugurata sabato 28 settembre presso il discount Center Fratti, gruppo Ecu in viale Fratti 54 a Parma. All'evento hanno partecipato il consigliere comunale Mauro Nuzzo e Michele Barigazzi, concessionario Garby di Parma.

"L'isola ecologica Garby nasce dall'esigenza di creare qualcosa di innovativo, di diverso - conferma il concessionario Garby di Parma, Michele Barigazzi - che produca lavoro e allo stesso tempo educhi al riciclo e alla raccolta differenziata. L'eco-compattatore Garby infatti protegge l'ambiente e allo stesso tempo dà vantaggi al cittadino che risparmierà sugli acquisti. Inoltre le attività locali potranno farsi conoscere sul mercato e incrementare la loro clientela con le varie promozioni collegate all'iniziativa".

Il funzionamento di un eco-compattatore Garby è molto semplice: all'inserimento dei materiali da riciclare, quindi PET, HDPE e alluminio, lo stesso rilascerà uno scontrino, o meglio un eco-scontrino, corrispondente al valore del buono sconto spendibile nei diversi esercizi commerciali convenzionati corrispondente a 1 centesimo per ogni bottiglia riciclata. Qui inizia la filiera virtuosa di Garby. Tali rifiuti infatti non finiranno in discarica, ma saranno ridotti di volume dall'eco-compattatore Garby, poi imballati e trasportati alle aziende di trasformazione per diventare nuova risorsa.

C'è da aggiungere che i sistemi di Garby sono progettati per gestire e ridurre di volume da 5 a 20 volte quasi tutti i rifiuti comunemente generati dalle famiglie tra cui materie plastiche e alluminio e rappresentano un'alternativa ecologica e commercialmente valida ai metodi tradizionali di trattamento dei rifiuti. Un messaggio importante e positivo, quello che si diffonde grazie all'installazione delle isole ecologiche Garby: riciclando guadagna la città, guadagnano i cittadini e gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto. Dunque anche a Parma chi ricicla risparmia sulla spesa.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento