menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pesticidi, l'Efsa elabora una nuova metodologia per la valutazione dei rischi

L'Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) ha elaborato un nuovo approccio per il raggruppamento dei pesticidi che apre la strada all'attuazione della valutazione del rischio cumulativo

L'Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) ha elaborato un nuovo approccio per il raggruppamento dei pesticidi che apre la strada all'attuazione della valutazione del rischio cumulativo, una tecnica sofisticata per determinare il rischio causato dall'esposizione ai residui di diversi pesticidi. La metodologia generale per la classificazione dei pesticidi nei cosiddetti gruppi per la valutazione cumulativa, precisa l'Authority con sede a Parma, si basa sull'individuazione di composti che presentano proprietà tossicologiche simili in un organo o sistema specifico. Come primo passo, il gruppo di esperti scientifici sui prodotti fitosanitari e i loro residui dell'Autorità ha applicato questa metodologia per definire i gruppi di pesticidi tossici per la tiroide e il sistema nervoso centrale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento