Prende a calci e pugni la convivente e la picchia con un bastone

Un 37enne è stato arrestato dai Carabinieri di Colorno per maltrattamenti in famiglia: la donna è finita in ospedale con 30 giorni di prognosi

Ha picchiato ripetutamente la convivente con calci e pugni e in un'occasione anche con un bastone. Un uomo di 37 anni è stato arrestato dai Carabinieri di Colorno dopo l'ennesimo pestaggio ai danni della donna. Le botte erano iniziate nel febbraio del 2017: l'uomo era da sempre geloso e si accaniva sulla ragazza, anche per futili motivi. Oltre ai calci e ai pugni la 30enne ha subito anche un pestaggio con il manico della scopa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 23 luglio del 1017 i due erano stati visti litigare in auto a Colorno: alcuni passanti hanno chiamato i Carabinieri ma la donna ha deciso di non denunciare il fidanzato. Il giorno dopo, il 24 luglio, il 37enne ha nuovamente pestato la ragazza che è stata portata al Pronto Soccorso dell'Ospedale di Casalmaggiore. I medici, dopo averla visitata, le hanno dato una prognosi di trenta giorni. Dopo questo episodio la Procura di Parma ha chiesto al Gip la custodia cautelare in carcere: l'uomo si trova attualmente nel carcere parmigiano di via Burla. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Maxi rissa con i coltelli all'alba all'ex Salamini, quattro feriti: due gravi al Maggiore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento