Pubblico impiego, elezioni Rsu: la Cgil si conferma il primo sindacato

L'incremento è di oltre il 6% rispetto all’ultima tornata elettorale. Confermata la leadership nel Comune di Parma, all'AUSL, in Provincia e nei comuni di Fidenza, Berceto, Borgotaro, Collecchio e nelle Asp

Cgil Parma

Dal 5 al 7 marzo 2012 si sono tenute le elezioni per le Rappresentanze Sindacali Unitarie in tutto il pubblico impiego (Sanità, Autonomie Locali, Ministeri, Enti Pubblici non Economici, Agenzie Fiscali) nel territorio di Parma.
Si è registrata un'altissima affluenza al voto, che conferma l'importanza dell'elezioni delle RSU e il valore della democrazia nei luoghi di lavoro, per partecipare e contare.

La Funzione Pubblica CGIL di Parma non solo ha confermato il dato del 2007 ma ha avuto una travolgente avanzata. La FP CGIL si conferma in assoluto il primo sindacato, con un incremento di oltre il 6% di voti rispetto all’ultima tornata elettorale, in realtà come il Comune di Parma che registrano il 65,10% (+ 11%), il dato di conferma in Sanità con un’avanzata in Azienda USL al 61,56% (+ 11%), la conferma della maggioranza assoluta in Provincia al 53,35%. In numerosi Enti locali la FP CGIL registra risultati impensati: come nel Comune di Borgo Val di Taro, in cui ottiene 3 seggi su 4, in Comunità Montana dove per la prima volta vince con oltre 3 seggi su 4 e conquista il Comune di Berceto, a Collecchio, dove ottiene 4 seggi su 5. Inoltre, per la prima volta a Traversetolo la FP registra la maggioranza con 2 seggi su 3, in Agenzia delle Entrate si attesta a +11%, in Tribunale a +5%, presso l’INPS a +7%. Nell’ASP del distretto Sud-Est, dove si è votato per la prima volta, il sindacato di categoria della Cgil ottiene l’81,63% dei voti di lista, in ASP di Fidenza il 64,48 %, mentre nel Comune di Fidenza si conferma la maggioranza assoluta con l’85% dei voti.

“Questo risultato - commenta Sauro Salati, segretario generale della FP CGIL di Parma - rappresenta una grande spinta per la CGIL per rivendicare la democrazia in tutti i luoghi, anche dove oggi è negata (vedi la FIAT). Il risultato ottenuto ci spinge a rivendicare con forza i temi della nostra campagna elettorale, democrazia, diritti, contratto nazionale di lavoro, lavoro, legalità. Ringrazio vivamente, a nome di tutta la segreteria della FP CGIL di Parma, i numerosissimi lavoratori che hanno votato le nostre liste e hanno portato la categoria a questo grande successo, rafforzando il mandato con il quale quotidianamente ci impegniamo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna: "Chi ha dubbi chiami il 118, non vada al Pronto Soccorso"

  • Bimba di sei anni muore per meningite

  • Schianto mortale in A1: arrestato il pirata della strada che ha travolto l'auto dei quattro giovani

  • CORONAVIRUS: TUTTO QUELLO CHE C'E' DA SAPERE

  • Sbarca a Parma la truffa del finto incidente: "Un giovane si butta sotto l'auto, simulando di essere investito"

  • Tenta una rapina al Centro Torri, poi chiama i carabinieri simulando un'aggressione: denunciato

Torna su
ParmaToday è in caricamento