Elezioni in Tunisia, si vota anche a Parma per la Costituente

Nel seggio allestito in via Argonne, 4 la numerosa comunità tunisina locale avrà la possibilità di scegliere i propri rappresentanti per l'Assemblea che redigerà la nuova Costituzione

Il console tunisino

Il 23 ottobre i cittadini tunisini parteciperanno ad elezioni libere, valide per l'indicazione dei componenti dell'Assemblea Cosituente, dopo le rivolte dei mesi scorsi che hanno portato all'allontanamento di Ben Alì e alla formazione di un nuovo Governo. In Italia i tunisini voteranno il 20, il 21 e il 22 ottobre ed eleggeranno solo tre deputati per l'Assemblea Costituente, composta da 217 membri che sarà chiamata a redigere la nuova Costituzione.

A Parma la numerosa comunità locale avrà la possibilità di votare nel seggio allestito in via Argonne, 4 di fronte al Panorama. Anche a Parma, come nel resto d'Italia ed in Tunisia, c'è incertezza sul partito da votare, si stima che circa il 40% delle persone non ha ancora una posizione. Dopo gli anni della dittatura di Ben Alì il ritorno alla democrazia, con la possibilità del voto, ha spiazzato molti.

Il partito favorito è Al-Nahda, il Movimento della Rinascita, di ispirazione islamica. A seguire il Partito Democratico Progressista, più o meno a pari con Ettakatol, il Forum Democratico per il Lavoro e la Libertà. Più indietro nei sondaggi il Congresso per la Repubblica, il Partito Comunista dei Lavoratori Tunisini, conosciuto e diffuso soprattutto in ambiente studentesco. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento