menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I tecnici del Soccorso Alpino di Parma

I tecnici del Soccorso Alpino di Parma

Emergenza neve: i tecnici parmigiani liberano le famiglie intrappolate nelle abitazioni

A Colle San Marco, Ascoli Piceno, gli uomini del Soccorso Alpino di Parma lavorano con due metri di neve e a 700 metri di altezza: porteranno medicinali e un grosso gruppo elettrogeno che riporterà l'energia elettrica alle abitazioni

I tecnici parmigiani del Soccorso Alpino della Stazione del Monte Orsaro sono arrivati, la mattina del 19 gennaio, sull'Appennino marchigiano, in provincia di Ascoli Piceno, per portare soccorso alle popolazioni colpite dalle nevicate eccezionali e dalle continue scosse di terremoto. I tecnici del Soccorso Alpino di Parma stanno operando muniti di attrezzatura da scialpinismo -sci con pelli di foca, Artva-Pala-Sonda- per raggiungere frazioni ed abitati resi isolati dalla coltre nevosa. Anche sulle poche vie di comunicazione percorribili, i disagi non sono pochi ed i muri di neve a bordo strada spesso superano i due metri. Già in mattinata i tecnici hanno liberato le famiglie rimaste bloccate all'interno delle proprie abitazioni. A Colle San Marco, nel Comune di Ascoli Piceno, gli operatori stanno lavorando  insieme a colleghi del CNSAS Marchigiano, Toscano, Veneto, Lombardo e Piemontese per rifornire di medicinali le popolazioni isolate e per trasferire un pesante gruppo elettrogeno che porterà energia elettrica alle case della frazione. La zona in cui stanno operando i tecnici di Parma è a circa 700 metri. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 125 nuovi contagi e un morto

  • Cronaca

    Parma da oggi in zona arancione

  • Cronaca

    Vaccino ai 70-74enni: a Parma quasi 10 mila prenotazioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento