rotate-mobile
Cronaca

Lo sciame sismico non si ferma, altre nove scosse nel pomeriggio: la più violenta di magnitudo 3.8, epicentro in zona Calestano

Avvertita a Parma e provincia alle 14.46, poi una seconda più lieve alle 14.57 a 5 chilometri da Langhirano. A seguire altre 7 scosse: tutte tra Fornovo, Langhirano, Calestano e Felino (ultima in ordine di tempo alle 18.59 di magnitudo 2.3)

Un'altra scossa di terremoto, stavolta piuttosto violenta (di magnitudo 3.8) è stata registrata dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia alle 14.46 di oggi, martedì 20 febbraio, con epicentro a 5 chilometri da Calestano. La scossa è stata avvertita a Parma e nei comuni della provincia. Non si registrano danni a persone o cose.
Una seconda scossa, più lieve, di magnitudo 2.1, si è registrata alle 14.57 a 5 chilometri da Langhirano. A seguire altre 7 scosse: tutte tra Felino, Fornovo, Calestano e Langhirano e di magnitudo comprese tra 2.1 e 2.5. Dalle 14.46 alle 18.59 (ultima in ordine di tempo a Felino, magnitudo 2.3) si sono dunque registrate, in totale, altre nove scosse sismiche. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo sciame sismico non si ferma, altre nove scosse nel pomeriggio: la più violenta di magnitudo 3.8, epicentro in zona Calestano

ParmaToday è in caricamento