Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Langhirano, Villani contro la chiusura dello sportello di Equitalia

"La Regione Emilia-Romagna scongiuri la chiusura dello sportello dell’Agenzia delle Entrate di Langhirano". Questa la richiesta alla Giunta regionale guidata da Vasco Errani contenuta in una interrogazione del consigliere regionale

"La Regione Emilia-Romagna scongiuri la chiusura dello sportello dell’Agenzia delle Entrate di Langhirano". Questa la richiesta alla Giunta regionale guidata da Vasco Errani contenuta in una interrogazione del consigliere regionale di Forza Italia, Luigi Giuseppe Villani. Nel documento l’esponente berlusconiano evidenzia come tale ufficio sia a servizio di una parte estesa della provincia di Parma che ricomprende il territorio del Comune di Langhirano e quelli di montagna dell’Appennino compreso tra la Val d’Enza e la Val Parma e considera che, consentendo di evitare lunghi spostamenti fino al capoluogo di provincia per lo svolgimento delle pratiche fiscali, è funzionale al mantenimento di numerose attività produttive nel territorio montano sempre più a rischio di abbandono.

Inoltre, a quanto risulta, locali ed altre utilità dello sportello sono a carico delle amministrazioni locali e non dell’Agenzia delle Entrate per cui non sembrerebbe che la sua chiusura comporti per quest’ultima un risparmio di risorse molto rilevante. Villani, infine, sollecita la Regione Emilia-Romagna, motivando l’interessamento dell’ente regionale sia perché in passato ha promosso diverse iniziative affinché non fossero soppressi servizi pubblici sui territori periferici e soprattutto di montagna, pur facendo essi capo ad altre amministrazioni o società dello stato, sia perché ha preso impegni specifici per la difesa dei territori montani regionali anche se purtroppo molto spesso non li ha concretizzati, facendo altre scelte. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Langhirano, Villani contro la chiusura dello sportello di Equitalia

ParmaToday è in caricamento