menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Borgo delle Colonne, nella casa dell'eroina servizi all inclusive per i clienti: arrestato 49enne

I carabinieri hanno fermato un traffico che ha fruttato 70 mila euro: il pusher faceva entrare i consumatori in casa per bucarsi e forniva le siringhe

Oltre a spacciare eroina si prendeva cura dei suoi clienti in ogni aspetto, metteva addirittura a disposizione le stanze della propria abitazione di Borgo delle Colonne per permettere ai consumatori di bucarsi o di fumare, in tutta tranquillità. Un 49enne italiano è finito in carcere con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti: i carabinieri di Parma hanno eseguito ieri sera l'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dalla Procura di Parma. In oltre un anno e mezzo di indagini, iniziate dalle segnalazioni di alcuni residenti della zona, i militari hanno verificato la cessione di oltre 3 mila dosi di eroina, per un guadagno illecito di circa 70 mila euro. 

Gli abitanti avevano infatti segnalato ai carabinieri la presenza di numerosi tossici che, secondo alcuni, entravano all'interno di una specifica abitazione per bucarsi e consumare droga. I carabinieri hanno verificato proprio questa circostanza: i clienti, oltre a comprare dal pusher l'eroina, avevano anche la possibilità di fermarsi all'interno della casa per consumarla da soli o insieme ad altri. In diversi casi poi il pusher, un ex tossicodipendente con alle spalle alcuni precedenti per spaccio e rapina, forniva anche le siringhe. Il 49enne si trova nel carcere di via Burla: i clienti, giovani tossicodipendenti dai 20 ai 30 anni, sono stati segnalati alla Prefettura come consumatori. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, aumentano i ricoverati al Maggiore: "Giovani vettori del virus"

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento