Terremoto in Regione, Errani licenzia la Freda: "Venuta meno la fiducia"

Il presidente della Regione Vasco Errani ha tolto le deleghe all'assessore all'ambiente Sabrina Freda, dell'Italia dei Valori.

Il presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani ha tolto le deleghe all'assessore all'ambiente Sabrina Freda, dell'Italia dei Valori. ''Oggi ho deciso - ha detto - dopo una riflessione che ho svolto a partire dall'inizio di agosto ed un confronto approfondito, di revocare l'incarico all'assessore Sabrina Freda''. Errani e la Freda erano da mesi ai ferri corti in particolare sul tema del piano dei rifiuti, sul quale l'assessore all'ambiente aveva avuto scontri, che avevano fatto piuttosto arrabbiare Errani, relativi anche alle multiutility e alcune amministrazioni provinciali. '

'Questa mia decisione - ha spiegato Errani - è maturata esclusivamente dalla constatazione che, di fatto, sono via via venuti meno quello spirito di collaborazione, di collegialità e quel metodo di confronto aperto e costruttivo con le altre istituzioni e l'intera società regionale che per me sono irrinunciabili e a fondamento del lavoro della Giunta. Di ciò non posso che prendere atto con rammarico, ringraziando l'assessore per l'impegno comunque profuso. Non c'è dunque un problema politico''. Errani ha assunto ad interim le deleghe, aggiungendo di confermare il programma e la linea politica della Giunta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento