menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Escursionista 84enne ha un malore sul sentiero del Lago Santo

Sono state attivate l'ambulanza e l'automedica: le condizioni dell'anziano sono poi migliorate

Nel pomeriggio di giovedì 4 ottobre,mentre una squadra del Soccorso Alpino era impegnata insieme ad Elipavullo per portare soccorso ad una fungaiola infortunata ad una gambaal Passo Colla, la centrale operativa del 118 ha attivato un'altra squadra Saer per un altro intervento a poche centinaia di metri in linea d'aria dal primo. Un uomo parmigiano di 84 anni infatti, ha accusato un malore nei pressi del Lago Santo Parmense mentre era impegnato in una camminata: lo stesso escursionista, è riuscito a raggiungere il Rifugio Mariotti per chiedere aiuto. I gestori del rifugio hanno così contattato il 118, che oltre al Soccorso Alpino ha inviato sul posto l'ambulanza e automedica dell'Assistenza Pubblica di Langhirano. I tecnici del SAER hanno raggiunto a piedi il rifugio, mentre nel frattempo i mezzi sanitari iniziavano a piedi l'avvicinamento al Lago Santo. Fortunatamente le condizioni dell'uomo sono leggermente migliorate, consentendo all'uomo di raggiungere -monitorato dai soccorritori - la piana di Lagdei. Una volta giunti alla strada carrozzabile il medico intervenuto ha comunque disposto il trasporto all'Ospedale Maggiore di Parma per accertamenti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Attualità

Vaccino Moderna: Sda consegna oggi altre 21.600 dosi

Attualità

Cgil: assemblea per far ottenere i rimborsi ai rider

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, 76 nuovi casi e 3 morti

  • Cronaca

    Covid: a Parma e provincia riaprirà un ristorante su due

  • Cronaca

    Vaccino: al via le prenotazioni per i genitori dei minori disabili

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento