menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Esercito sulle strade a Parma contro la criminalità"

La proposta della Lega Nord: risoluzione presentata in Regione

Domani, mercoledì 28 dicembre,  alle ore 11 presso il bar San Pietro di Piazza Garibaldi a Parma, conferenza stampa della Lega Nord per presentare alla cittadinanza e alla stampa la risoluzione depositata in Regione Emilia Romagna per chiedere l’uso dell’esercito non solo a presidio dei punti ritenuti sensibili per gli attacchi terroristici, ma anche nelle normali operazioni di monitoraggio e di contrasto alla criminalità nelle aree maggiormente a rischio.

“Non è più il momento di aspettare – sottolinea Fabio Rainieri, vicepresidente del Consiglio Regionale -. Il tema della sicurezza, alla luce di quanto sta accadendo non solo nel nostro Paese, ma in tutta Europa, deve essere assolutamente affrontato. E, almeno questa volta – continua – mi auguro che tutti vogliano farlo togliendo quelle ipocrite fette di salame che alcuni continuano a tenere davanti agli occhi fingendo di non vedere quello che è, invece, chiaro a tutti. Non c’è più nulla su cui scherzare, per questo chiediamo che i militari scendano in strada a presidio dei luoghi sensibili delle nostre città e a difesa della nostra gente”.

Insieme a Rainieri, parteciperanno alla conferenza il segretario provinciale della Lega Nord, Emiliano Occhi e i quattro sindaci leghisti della provincia: Tommaso Fiazza, Simone Dall’Orto, Giuseppe Restiani e Giancarlo Contini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Attualità

Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, aumentano i ricoverati al Maggiore: "Giovani vettori del virus"

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento