Esondazione del canale Burla: censimento dei danni entro il 9 dicembre

Dopo analoga iniziativa intrapresa per l’alluvione del torrente Baganza, il Comune di Parma ha deciso di procedere ad una ricognizione dei danni subiti dagli immobili in seguito all’esondazione del Canale Burla, che ha colpito la località di Ravadese, il 13 e 14 novembre scorsi

Dopo analoga iniziativa intrapresa per l’alluvione del torrente Baganza, il Comune di Parma ha deciso di procedere ad una ricognizione dei danni subiti dagli immobili in seguito all’esondazione del Canale Burla, che ha colpito la località di Ravadese, il 13 e 14 novembre scorsi. I danni dovranno essere documentati anche mediante materiale fotografico, preventivi di spesa, fatture, prima di provvedere all’effettuazione dei ripristini, che potranno comunque essere avviati fin da subito, in modo autonomo e a proprie spese. La compilazione della scheda deve essere effettuata basandosi su una valutazione sommaria dei fabbisogni necessari a consentire il ripristino degli edifici e delle strutture interessate. Nel darne notizia, il Comune ricorda comunque che la ricognizione dei danni non dà diritto ad un riconoscimento automatico dei finanziamenti. La scheda dovrà essere inviata mediante raccomandata con R/R, o consegnata presso il DUC Direzionale Uffici Comunali in largo Torello de’ Strada 11/a, entro il prossimo 9 dicembre 2014.Informazioni potranno essere richieste via mail all’indirizzo info.alluvioneparma@comune.parma.itlasciando nome, indirizzo, recapito telefonico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Torna il volo Parma-Trapani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento