Estorceva denaro agli imprenditori in difficoltà: arrestato usuraio 65enne

La Guardia di Finanza di Parma ha eseguito il provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica: l'usuraio è stato colto in flagranza di reato

I finanzieri del Gruppo della Guardia di Finanza di Parma hanno arrestato nei giorni scorsi un uomo di 65 anni per i reati di usura ed estorsione perpetrati nei confronti di imprenditori che versavano in gravi difficoltà economiche. Le indagini, disposte e coordinate dalla Procura della Repubblica di Parma, hanno consentito di cogliere l'usuraio in flagranza di reato. 

Ulteriori e approfonditi dettagli dell’operazione saranno illustrati dal Procuratore della Repubblica di Parma, dott. Alfonso D’Avino, nel corso di un’apposita conferenza stampa indetta alle ore 11.00 presso la Procura della Repubblica. 

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino: cosa fare

  • Parma, tappa per BlaBlaBus: si viaggia in tutta Europa

  • Bere alcolici fa male: il vero sballo è dire no

  • Come pulire e igienizzarei bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Tragico schianto in moto contro l'ambulanza, il fidanzato muore: 27enne di Parma in prognosi riservata

  • Tragedia a Colorno: ciclista 54enne cade sull'Asolana e muore

  • Paura per due sorelle di 13 e 12 anni, escono di casa e non rientrano per la notte: trovate dalla polizia

  • Fidenza, consulente finanziaria accusata di irregolarità: blitz della Finanza

  • I banditi assaltano nella notte una villa di Sorbolo, bottino di migliaia di euro: rubate pistole e fucili

  • Cantano e suonano davanti al Teatro Regio, due giovani denunciati: chitarre sequestrate

Torna su
ParmaToday è in caricamento