Europei, l'Italia è in finale: a Parma scatta la festa tricolore in piazza

Sono proseguiti per buona parte della notte i festeggiamenti per la vittoria della Nazionale per 2 a 1 contro la Germania: in Piazza Garibaldi e in via Repubblica la gioia per l'impresa degli azzurri

Pochi minuti dopo la fine della partira Italia-Germania e della doppietta di Balotelli tantissimi parmigiani si sono riversati nelle strade e nelle piazze della città per festeggiare l'impresa degli azzurri che domenica giocheranno la finale con la Spagna. Anche se in città non è stato posizionato un maxischermo ognuno si è arrangiato come ha potuto: nei locali della città o in case private. Ma dopo il fischio finale tutti in strada. Alla rotonda di via Repubblica i tifosi hanno espresso tutta la propria soddisfazione per la vittoria: clacson, bandiere tricolore dalle auto e dai balconi delle case.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO DELLA FESTA IN VIA REPUBBLICA  1  2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento