menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Europride 2011: da Parma a Roma per i diritti di gay, lesbiche e trans

Sabato 11 giugno le associazioni Certi Diritti e l'Ottavo Colore organizzano un pullman per partecipare alla manifestazione europea promossa dal mondo Lgbt in favore dei diritti degli omosessuali: partenza alle ore 6

Dal 2 all'11 giugno si tiene a Roma l'Europride, la manifestazione europea di gay, lesbiche, bisessuali, transgender e intersex. Sabato 11 giugno si svolgerà la Big Parade che si snoderà tra le vie centrali della capitale. Gli organizzatori attendono adesioni da tutta Europa. Anche da Parma attivisti e persone vicine a queste tematiche e solidali con la rivendicazione dei diritti per gli omosessuali si recheranno a Roma per l'Europride. Le associazioni Certi Diritti e l'Ottavo Colore stanno organizzando infatti una corriera per la trasfera nella capitale.

La partenza è prevista per sabato mattina alle ore 6 al parcheggio scambiatore dell'autostrada, il ritorno è fissato per domenica verso le ore 9, la quota di partecipazione è 30 euro. Per prenotazione ci si può rivolgere al Tapas di via d'Azeglio, al Canapaio Ducale di Via d'Azeglio o al bar Borgo Gallo in Borgo Gallo. L'Ottavo Colore è un'associazione di Parma che da anni lavora a favore dei diritti di gay, lesbiche e transgender e contro l'omofobia. L'associazione radicale Certi Diritti di Parma è un centro di iniziativa politica non violenta, giuridica e di studio per la promozione dei diritti civili, per la responsabilità e la libertà sessuale delle persone.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa

  • Cronaca

    Covid: scendono i casi, salgono i morti

  • Cronaca

    Oggi il Dpcm: le scuole a Parma verranno chiuse?

  • Attualità

    Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento