rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca

Evade dai domiciliari per sniffare cocaina con un vicino: 35enne in manette

I Carabinieri della stazione di Parma Centro hanno effettuato un controllo stanotte

Lo hanno arrestato a casa di un vicino mentre era intento a sniffare cocaina. Un 35enne, che avrebbe dovuto essere agli arresti domiciliari presso la sua abitazione in centro a Parma, era evaso per raggiungere l'amico e consumare la droga. P.T. si trovava al regime degli arresti proprio per reati legati alle sostanze stupefacenti: i Carabinieri della stazione di Parma Centro lo hanno arrestato per evasione: il controllo, effettuato nella notte tra il 15 ed il 16 ottobre, ha dato esito negativo. Il giovane è stato rintracciato a casa del vicino: in tasca aveva 2 grammi di marijuana, 1,5 grammi di hashish e 500 euro un contanti. E' stato quindi segnalato alla Procura della Repubblica per detenzione di sostanze stupefacenti. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dai domiciliari per sniffare cocaina con un vicino: 35enne in manette

ParmaToday è in caricamento