menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Evade dai domiciliari per sniffare cocaina con un vicino: 35enne in manette

I Carabinieri della stazione di Parma Centro hanno effettuato un controllo stanotte

Lo hanno arrestato a casa di un vicino mentre era intento a sniffare cocaina. Un 35enne, che avrebbe dovuto essere agli arresti domiciliari presso la sua abitazione in centro a Parma, era evaso per raggiungere l'amico e consumare la droga. P.T. si trovava al regime degli arresti proprio per reati legati alle sostanze stupefacenti: i Carabinieri della stazione di Parma Centro lo hanno arrestato per evasione: il controllo, effettuato nella notte tra il 15 ed il 16 ottobre, ha dato esito negativo. Il giovane è stato rintracciato a casa del vicino: in tasca aveva 2 grammi di marijuana, 1,5 grammi di hashish e 500 euro un contanti. E' stato quindi segnalato alla Procura della Repubblica per detenzione di sostanze stupefacenti. 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 73enne ha un malore dopo il vaccino Pfizer

  • Attualità

    Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento