menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ex Federale, 120.000 euro di interventi per renderlo ancora più accogliente

Sono stati stanziati 121.600 euro per assicurare a tutti coloro che frequentano il Centro giovanile e gli impianti sportivi dell'Ex Federale di via XXIV Maggio, la massima sicurezza e la migliore vivibilità di questo luogo, punto di riferimento per i giovani

Sono stati stanziati 121.600 euro per assicurare a tutti coloro che frequentano il Centro giovanile e gli impianti sportivi dell'Ex Federale di via XXIV Maggio, la massima sicurezza e la migliore vivibilità di questo luogo, punto di riferimento per i giovani, ma anche per tutto il quartiere. Gli interventi manutentivi saranno effettuati da Parma Infrastrutture spa e riguarderanno il tetto e la caldaia del centro e la recinzione dell'impianto sportivo  attiguo, dedicato al calcetto . 

L'intervento sulla copertura del centro giovanile sarà volto a risolvere definitivamente la tenuta del tetto e lo scolo delle acque. Le dilatazioni della guaina hanno provocato ritiri e raggrinzamenti dello strato impermeabile, che, a causa dei movimenti dovuti alle dilatazioni, ha modificato la propria pendenza, impedendo un corretto scarico delle acque. L’intervento di progetto prevede di sovrapporre alla guaina esistente una copertura in pannelli di acciaio verniciato per far sì che il problema non si ripresenti. 

Per quanto riguarda la caldaia, utilizzata sia per il riscaldamento che per la produzione di acqua calda per le docce, quella attuale verrà sostituita da un altro generatore, sempre a condensazione, ma di maggior potenza termica per avere una maggior potenza istantanea nella produzione di acqua calda sanitaria, abbattere i costi di gestione e manutenzione e garantire sempre e costantemente sia il riscaldamento che la produzione di acqua calda sanitaria, con la massima contemporaneità.

Infine, verrà sistemata la recinzione del campo da calcetto, che dopo la forte nevicata dello scorso inverno era stata danneggiata insieme ai pali della luce, cui era ancorata per maggior supporto: l'intervento  si concentrerà sui due lati lunghi del campo, rimuovendo la copertura orizzontale dei pali di sostegno dedicati e sopraelevando la recinzione verticale del lato ovest. I fari dell’illuminazione verranno smontati e rimontati sui nuovi pali verificandone la posizione eseguendo il puntamento durante le ore serali/notturne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, aumentano i ricoverati al Maggiore: "Giovani vettori del virus"

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento