menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Parma per Expo 2015

Parma per Expo 2015

Expo 2015, Dall'Olio al Talent Garden di Milano: "Un'occasione per ridisegnare la città"

Il legame tra Expo 2015 e le politiche europee per lo stop al consumo di suolo sarà al centro dell'intervento di Nicola Dall'Olio all'incontro di oggi, martedì 3 giugno, al Talent Garden di Milano

Il legame tra Expo 2015 e le politiche europee per lo stop al consumo di suolo sarà al centro dell’intervento di Nicola Dall’Olio all’incontro di oggi, martedì 3 giugno, al Talent Garden di Milano. Il capogruppo del Pd in Consiglio comunale sarà infatti uno dei relatori del primo di sette incontri organizzati da 'Adesso! Metropoli' e, in particolare, parlerà delle implicazioni dell’obiettivo comunitario 'No net land take by 2050' (consumo di suolo netto pari a zero entro il 2050) approvato dalla UE a fine 2013.

"L’obiettivo pone il tema di come rigenerare la città “riciclando” gli immobili dismessi, veri e propri rifiuti che non possiamo permetterci di lasciare sul territorio, con interventi urbanistici a saldo zero di consumo di suolo. Questa è la strada per rilanciare il settore edile, in accordo con i costruttori, e allo stesso tempo per migliorare la qualità abitativa degli edifici, adeguando gli immobili alla normativa anti-sismica, riducendo il consumo energetico; un’occasione per ridisegnare le città, per renderle più vivibili, più belle, efficienti e sicure", anticipa Dall’Olio. "Tutto questo tutelando il suolo, una risorsa, ambientale ed economica, strategica e non rinnovabile, da cui dipende il nostro settore agroalimentare e senza la quale lo slogan di Expo “Nutrire il pianeta, energie per la vita” rimarrebbe vuoto". Non solo. "L’area di Expo, ricavata su terreni agricoli, alla fine della manifestazione dovrà essere riconsegnata all’uso produttivo pre-esistente".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma, sì ad altre riaperture. E da metà maggio coprifuoco posticipato

  • Cronaca

    Covid: 134 contagi e 2 morti

  • Cronaca

    Omicidio di via Volturno: Patrick Mallardo non risponde al Gip

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento