menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fa sparire migliaia di euro dai conti corrente dei condomini: impiegata condannata

La donna dovrà risarcire 7 mila euro per evitare un anno e mezzo di carcere

Mentre il responsabile di un ufficio che si occupa dell'amministrazione di alcuni condomini era in malattia un'impiegata avrebbe approfittato della sua assenza per prelevare denaro dai conti corrente di alcuni condomini. Una donna è stata condannata dal Tribunale di Parma al versamento di un risarcimento di 7 mila euro, in sostituzione della pena ad un anno e mezzo di carcere. Secondo la ricostruzione dell'accusa la lavoratrice avrebbe preso le carte bancomat ed i codici ed avrebbe prelevato, nel corso di tre mesi, migliaia di euro. Il responsabile, dopo essere tornato, si è accorto degli ammanchi ed ha presentato denuncia contro ignoti. Le immagini di alcune telecamere hanno confermato che era stata proprio l'impiegata a prelevare i soldi con i bancomat. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

I 4 ristoranti a Parma: ecco quali sono i locali visitati

Attualità

Blok 30, il nuovo centro polifunzionale di Parma

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento