menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le cariche dei Carabinieri in via Emilia il 18 gennaio - foto: Christian Donelli/ParmaToday

Le cariche dei Carabinieri in via Emilia il 18 gennaio - foto: Christian Donelli/ParmaToday

Facchini Bormioli, caos in via Emilia: blocchi e cariche dei Carabinieri in antisommossa

I facchini del Si Cobas che lavorano all'interno del magazzino della Bormioli a Fidenza la mattina del 18 gennaio hanno ripreso i picchetti davanti all'ingresso dell'azienda: poi si sono spostati davanti ad un'azienda di autotrasporti a Sanguinaro: Carabinieri in antisommossa in via Emilia caricano nel traffico

I facchini del sindacato Si Cobas che lavorano all'interno del magazzino della Bormioli a Fidenza la mattina del 18 gennaio hanno ripreso i picchetti davanti all'ingresso dell'azienda a partire dalle ore 6. Dopo la giornata di venerdì, quando i facchini sono stati caricati davanti ai cancelli allo scopo di far cessare il blocco dei camion e poi caricati ed inseguiti in tangenziale - come vi abbiamo documentato, stamattina alle ore 7 sul posto sono arrivate tre camionette di Carabinieri in assetto antisommossa che hanno permesso a camion di entrare.

CARICHE IN VIA EMILIA TRA I CAMION

FACCHINI, IL BLOCCO DEI CAMION

Non c'è stato contatto tra i lavoratori e le forze dell'ordine. Dopo alcune ore i facchini si sono spostati davanti ai cancelli di un'azienda di autotrasportatori a Sanguinaro, proprio di fianco alla via Emilia che da Parma porta a Fidenza. Secondo i facchini del Si Cobas infatti questa azienda avrebbe un legame diretto con Bormioli. Gli operai hanno bloccato i cancelli intenzionati a non far passare i tir. Dopo qualche minuto sul posto sono giunte le tre camionette di Carabinieri, presenti la mattina davanti ai cancelli della Bormioli di Fidenza. Prima diversi tentativi di blocco della via Emilia sono stati fermati dai Carabinieri in assetto antisommossa con scudi e manganelli. che hanno caricato diponendosi sulla via Emilia con alcune squadre nel traffico di auto e tir. 

FACCHINI: SGOMBERO DEL PIAZZALE

Poi il blocco, che è andato avanti per una mezzoretta, poi le forze dell'ordine si sono schierate e si sono preparate allo sgombero dell'ingresso. I camion sono stati fatti passare dall'ingresso a fianco e i facchini, a quel punto hanno cercato di fermare in tutti i modi i camion: infilandocisi sotto, buttandosi e sedendosi a terrra. I Carabinieri li hanno sollevati, spinti e sono intervenuti con gli scudi. La via Emilia, parzialmente bloccata poco primaormioli,, p stata bloccata alla circolazione stradale dalla Polizia Municipale per evitare ulteriori rischi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Ponte della Navetta, Alinovi al Ministero: “Aprirlo entro Pasqua”

  • Attualità

    Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento