Cronaca

Mette 'mi piace' ad un commento su Facebook. Ora rischia dai 6 mesi ai 3 anni di carcere

E' quanto previsto dal Codice Penale per concorso in diffamazione aggravata: un parmigiano è sotto accusa per aver messo 'mi piace' ad un commento in un confronto su Facebook tra due ex-militanti di un movimento politico

Ha messo un 'mi piace' ad un commento su Facebook e ora rischia dai sei mesi ai tre anni di carcere o una multa fino ai 516 euro. E' la disavventura di un parmigiano che si è ritrovato a 'commentare' alcune frasi scritte sul social network da due donne, entrambe ex-militanti di un movimento politico nato sui social network. Così, per un 'mi piace' ora è accusato di concorso in diffamazione aggravata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mette 'mi piace' ad un commento su Facebook. Ora rischia dai 6 mesi ai 3 anni di carcere

ParmaToday è in caricamento