Agricoltore uccide un uccello rapace protetto: 71enne denunciato

Un allevatore stava eseguendo un servizio di allontanamento piccioni in un'azienda con una poiana di Harris, una specie protetta: il contadino è indagato per uccisione di animale

Un agricoltore 71enne di Collecchio è stato denunciato per uccisione di animali dopo aver ucciso una poiana di Harris, un rapace considerato specie protetta, che ha visto volare nei pressi della sua proprietà. Il rapace era stato inviato da un falconiere, che stava svolgendo un servizio di allontanamento piccioni per conto di un'azienda, che lo aveva specificatamente incaricato. L'agricoltore si è giustificato dicendo che il rapace aveva attaccato alcune galline. L'animale è stato ritrovato grazie al dispositivo Gps, utilizzato proprio per individuarlo nel caso si perda: era tenuta per le zampe a testa in già dal contadino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoratori si ribellano: "Il 15 gennaio apriremo nonostante i divieti"

  • Le regole dopo il 15 gennaio: ecco quando si potrà andare a trovare parenti e amici

  • Parma in zona arancione: il calendario delle regole nel fine settimana

  • Via al decreto gennaio, restrizioni fino a marzo: vietato uscire dalla regione, solo in due dagli amici

  • Parma scongiura la zona rossa

  • Viola il coprifuoco per andare a trovare la fidanzata: giovane multato per 400 euro

Torna su
ParmaToday è in caricamento