menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Falsi addetti dell'acqua: tentativo di truffa a Fidenza

Falsi tecnici di EmiliAmbiente hanno chiesto di entrare in casa ma la proprietaria ha chiamato i carabinieri

Collaborazione e informazione per mettere in scacco i truffatori: grazie alla telefonata di una cittadina che ha contattato gli uffici EmiliAmbiente in cerca di chiarimenti è stato possibile segnalare ai Carabinieri di Fidenza un tentativo di furto avvenuto nei giorni scorsi in città. Il “copione” è sempre lo stesso: alcuni uomini, dotati talvolta di pettorine gialle - che si presentano come addetti Emiliambiente - chiedono di entrare nell'abitazione per controllare l’acqua del rubinetto. La visita in realtà è un tentativo di furto.  EmiliAmbiente infatti non sta svolgendo controlli sulla qualità dell'acqua nelle abitazioni private e invita i cittadini a segnalare alle Autorità eventuali simili episodi. Per informazioni: www.emiliambiente.it  - Numero Verde Servizio Clienti 800 42 79 99, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 16.30 e il sabato dalle 8.30 alle 12.30

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento