Cronaca

Falsificano il certificato di matrimonio per ottenere la classe di assicurazione più bassa: due denunce

L'episodio si è verificato a Medesano: in azione la polizia locale della Bassa Val Taro

Hanno falsificato un certificato di matrimonio per ottenere una migliore classe di merito per l'assicurazione dell'auto. L'episodio, verificato dalla polizia locale della Bassa Val Taro, si è verificato a Medesano: due persone - un uomo di Napoli e una donna veneta - sono stati denunciati per falsità ideologica commessa da privato in atto pubblico, per falsa attestazione e mendaci dichiarazioni.

Secondo la ricostruzione degli agenti i due finti sposi si erano accordati per presentare un certificato falso di matrimonio ed ottenere così la classe più bassa di merito con una compagnia di assicurazione. I controlli della polizia locale però hanno portato ad accertare l'illecito: presso il Comune di Medesano non era stata mai rilasciato infatti il certificato di matrimonio. In particolare, come spiega l’Ispettore Capo Giovanni Saviano, la coppia grazie all’esibizione del certificato, stipulava la polizza assicurativa in classe “1” con l’ottenimento di un notevole sconto in denaro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falsificano il certificato di matrimonio per ottenere la classe di assicurazione più bassa: due denunce

ParmaToday è in caricamento