"Famiglia e dintorni": un sostengno concreto per nuclei in difficoltà

Il progetto, offerto dal centro di solidarietà "l'Orizzonte", mira ad aiutare le famiglie in difficoltà, di Parma e provincia, segnate da lutti, malattie, dipendenze, o con difficoltà di integrazione, attraverso un sostegno mirato

Una rete fatta di sostegno, accoglienza, disponibilità ad ascoltare e a fornire aiuti concreti davanti a difficoltà di vario genere all'interno della famiglia, derivanti da situazioni critiche come un lutto, una malattia, dipendenza da sostanze o problemi di integrazione sociale. Questi gli obiettivi del progetto "Famiglia e Dintorni", proposto dal centro di solidarietà "l'Orizzonte", con il contributo di Fondazione Cariparma, pensato per le famiglie in difficoltà di Parma e provincia.

Il centro è attivo da oltre vent'anni con progetti e attività basati sul sostegno individuale e familiare a chi è in difficoltà, accoglienza per tossicodipendenti, minori allontanati dalle famiglie, richiedenti asilo e donne senza fissa dimora. L'intento del progetto "Famiglia e Dintorni" è quello di aiutare i nuclei familiari a focalizzare i problemi e instaurare un dialogo, eventualmente anche con altre famiglie, per sviluppare una condivisione di esperienze, anche dolorose, cercando di superare le criticità anche attraverso il mutuo sostegno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una help line per familiari, operativa otto ore al giorno dal lunedì al venerdì, colloqui informativi e orientativi, consulenze individuali o per famiglie, visite a domicilio, percorsi di terapia familiare, incontri a tema e laboratori di teatro-terapia e psicodramma, gruppi di sostegno alla genitorialità, le principali opportunità di "Famiglia e Dintorni". Per chi desideri ulteriori informazioni può scrivere a dedalo@csoparma.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolto da un furgone e sbalzato contro una moto: ciclista 45enne gravissimo

  • A Parma il primo impianto dello stimolatore capace di interrompere i segnali di dolore al cervello

  • Devasta la stazione rischiando di far deragliare un treno: arrestato 21enne tunisino

  • Coronavirus: stato di emergenza prorogato fino al 31 ottobre

  • Incidente sull'Asolana: moto contro un'auto, muore 50enne motociclista

  • Coronavirus, è il giorno 'zero': né decessi, né contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento