Tragedia sfiorata a Tornolo: diciassette persone intossicate dal monossido

Si erano ritrovati nell'abitazione di via Nocivelli 6 per trascorrere insieme le festività natalizie ma la permanenza in quella casa stava per trasformarsi in tragedia. Grazie all'immediato intervento dei soccorsi le dieci persone appartenenti allo stesso nucleo famigliare sono state salvate, soccorse e ricoverate prima presso l'Ospedale di Borgotaro e poi all'Ospedale di Vaio di Fidenza, nella camera iperbarica. Dopo l'allarme, lanciato da una componente della famiglia, i soccorritori sono giunti in pochi minuti in via Nocivelli: cinque ambulanze della Croce Rossa di Bedonia, i Carabinieri, i Vigili del Fuoco di Borgotaro e Bedonia, il medico di Bedonia, un'infermiera e quindici volontari. Sette soccorritori sono rimasti intossicati dal gas killer, nei momenti in cui è stato effettuato il soccorso e sono stati ricoverati a Fidenza, poi dimessi. Rimangono invece ricoverate le dieci persone appartanenti allo stesso nucleo famigliare. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto a Varano dè Melegari, esce di strada con l'auto: muore 33enne

  • Venditti: "Ci hanno tolto la luce, abbiamo interrotto il concerto: imbarazzante"

  • Artigiano 35enne di Busseto stroncato da un malore in vacanza

  • "Quel medico ha cercato di infilarmi le mani sotto gli slip: ho rischiato di ferirmi con l'ago"

  • Sorbolo, pauroso frontale tra due auto in via Mantova: tre feriti gravi

  • Donna di 42 anni investita da un'auto in viale Mentana: gravissima al Maggiore

Torna su
ParmaToday è in caricamento