menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'addio di Errani, Favia: "Standing ovation imbarazzante e fuori luogo"

Il consigliere Favia prende posizione a seguito del discorso di addio di Vasco Errani in aula: "Pareva che il PD avesse prenotato Il Consiglio per glorificarlo. Monologo senza dibattito e regolamento d'aula sospeso, mancavano giusto i petali di rose"

“Pareva che il PD avesse prenotato Il Consiglio per glorificarlo. Monologo senza dibattito e regolamento d'aula sospeso, mancavano giusto i petali di rose. Imbarazzante”. Il consigliere Giovanni Favia commenta così quanto accaduto durante il discorso di addio del presidente Vasco Errani all'assemblea regionale.

"Questa mattina, durante il discorso di addio del Presidente Errani in Assemblea, abbiamo assistito ad uno spettacolo imbarazzante. Non mi aspettavo certo che ad Errani (condannato) venissero lanciate le monetine, ma due minuti di applausi (rigidamente vietati dal regolamento) e standing ovation sono stati assolutamente fuori luogo. Ovviamente la presidenza ha vietato il dibattito affinché nessuno potesse contestare il Presidente. In questo modo la grave condanna ricevuta da Errani è stata esorcizzata dalla standing ovation del Consiglio regionale quasi per intero, che ha di fatto assolto politicamente il Presidente. Opposizione inclusa. Non credevo ai miei occhi.

Una Regione che dopo 15 anni di era Errani vede tutti gli indicatori economici sociali ed ambientali peggiorati se non crollati. La sanità pubblica interessata da scandali continui e con la presenza dei privati in aumento, di fatto smantellandola. Ma la lista dei misfatti sarebbe lunga. Per quale motivo un opposizione dovrebbe applaudirlo? Viene da pensare che dietro quell'applauso dell'opposizione vi fosse il sincero ringraziamento per aver garantito una gestione consociativa del territorio o, per meglio dire, di aver lasciato a tutti una fetta della torta della cosa pubblica. Non è stato il finale di un film che il PD sta girando da 15 anni, ma l'uscita di scena del suo attore protagonista. Il copione purtroppo non è destinato a cambiare. Anzi".

La replica del consigliere di Forza Italia Luigi Giuseppe Villani a Galeazzo Bignami che racconta di aver visto applaudire il discorso di Errani dai suoi colleghi

“Bignami non è molto avvezzo a rimanere in aula. Per questo non ha visto che molti consiglieri di Forza Italia, tra cui il capogruppo Bazzoni e il sottoscritto, non si sono alzati per applaudire Errani come lui erroneamente racconta”. Questa la replica al consigliere di Forza Italia Galeazzo Bignami da parte del collega di gruppo Luigi Giuseppe Villani.
Su Errani ribadisco quanto ha già dichiarato il nostro capogruppo: comprensione per la scelta umana e nessuna anticipazione di condanna, ma un giudizio assolutamente negativo sul suo governo regionale”.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma scongiura la zona rossa: restiamo arancioni

  • Cronaca

    Covid, record di casi a Parma: + 234 e 5 morti

  • Cronaca

    Parma in zona rossa: oggi si decide

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento