Pizzarotti attacca la sua parodia su Twitter: "Confonde e offende"

Federico Pizzarotti se la prende con il suo clone finto e virtuale: l'account di Twitter creato da un utente sconosciuto che da diversi mesi fa la parodia del sindaco a 5 Stelle: ""Ricordo che @Sindaco Parma è un account finto che confonde e offende"

Federico Pizzarotti se la prende con il suo clone finto e virtuale: l'account di Twitter @Sindaco Parma creato da un utente sconosciuto che da diversi mesi fa la parodia del sindaco a 5 Stelle. Scorrendo i tweet del falso account si nota che alcune persone e anche personaggi noti confondono ancora l'account fake con quello vero del sindaco di Parma. In un tweet pubblicato ieri il sindaco Pizzarotti invita i suoi lettori a segnalare il profilo a Twitter. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IL TWEET DEL VERO PIZZAROTTI. "Ricordo che @ Sindaco Parma è un account finto che confonde e offende. Segnalatelo a tweeter come spam anche voi. Grazie"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di San Secondo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento