menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Federico Pizzarotti

Federico Pizzarotti

Pizzarotti in Comune con Ciclosi: "Pagati gli stipendi dei dipendenti"

Mattinata intensa in attesa dell'insediamento del neo sindaco: visita ai dipendenti del Duc, il Commissario Straordinario rassicura: "Abbiamo lavorato bene". Pagliari (Pd): "I cittadini hanno scelto il nuovo"

Mattinata di attesa per l'insediamento del neo sindaco di Parma, prevista per oggi ma che probabilmente slitterà. Dopo la visita di Federico Pizzarotti ai dipendenti del Duc, l'ingresso in Comune dopo le 11,00, seguito, circa un'ora dopo, dalla visita della moglie Cinzia e di Nicoletta Lia Rosa Paci del Movimento 5 Stelle. Il commissario Mario Ciclosi, all'uscita dal Comune, ha commentato: "Abbiamo fatto un buon lavoro, gli stipendi dei dipendenti sono stati pagati, il Comune è al sicuro".

Sotto i Portici del Grano Giorgio Pagliari, Pd Parma, che si lascia andare ad alcuni commenti in merito alla vittoria di Federico Pizzarotti, agli esiti della campagna elettorale e alle priorità per un rinnovamento. Punto da cui ripartire, secondo Pagliari, "Un'analisi senza veli di ciò che è avvenuto. Nella seconda fase di campagna elettorale, con il ballottaggio sono cambiati radicalmente gli scenari. Le cause dei risvolti che hanno portato alla vittoria di Pizzarotti sono da cercare non soltanto sul piano locale".

"Ho parlato con varie persone -prosegue Pagliari- sentendomi dire: Perchè dovrei votare Pd? Ho fatto sondaggi molto semplici, chiedendo le opinioni degli edicolanti, dei baristi, degli amici e dai loro commenti veniva fuori un orientamento per Pizzarotti. Con il ballottaggio i cittadini si sono trovati davanti la possibilità di scegliere tra il vecchio e il nuovo. Nella seconda fase si è giocato molto sulla scelta tra un amministratore di lungo corso e Pizzarotti, che aveva dalla sua anche la partita sull'inceneritore. E' un sindaco che è riuscito da subito a entrare in empatia con la popolazione". In merito alla successione per il capogruppo Pd Pagliari afferma: "E' necessario che vi sia una persona che capisca le problematiche e che riesca a creare un clima di coesione e collaborazione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: oltre 160 casi e due morti

  • Cronaca

    Teatri e cinema riapriranno il 27 marzo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento