Comune, per l'insediamento di Pizzarotti si attende ok da tribunale

Federico Pizzarotti è pronto a sedersi sulla poltrona di primo cittadino ma non è ancora stato dichiarato ufficialmente sindaco: bisognerà attendere l'ok della commissione elettorale del tribunale, al via i primi incontri informali

Si attende solo l'ufficialità da parte della commissione elettorale del tribunale per procedere alla cerimonia di insediamento di Federico Pizzarotti. Il grillino è pronto a sedersi sulla poltrona di primo cittadino, ma anche lui sta aspettando notizie ufficiali. Intanto, dopo aver sistemato la sua posizione lavorativa con la banca di cui è consulente, Pizzarotti ha già avuto i primi incontri informali in Comune. Ieri con il commissario Ciclosi, che gli ha fatto gli auguri dichiarando: "Ora si volta pagina, a Parma c'è ancora tanto da fare". I primi punti dell'azione di governo del grillino sono anche i più spinosi: risoluzione del debito, riassetto delle partecipate e stop definitivo all'inceneritore. Lui non si spaventa, anzi, si dimostra pragmatico: "I comizi ci fanno perdere tempo, ora dobbiamo lavorare". E filtra anche un'indiscrezione sulla ricetta per risanare il Comune, si parla di una 'moneta locale' come già sperimentato dalla città di Nantes in Francia. Il neo sindaco ha poi smentito la notizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • A Parma vietate le feste e lo sport amatoriale: mascherina in casa con i non conviventi

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento