menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pizzarotti ufficializza il concerto di Fedez: "Basta alle polemiche costruite sul nulla"

"Non si può andare di corsa per soddisfare l’ansia di chi vuole a tutti i costi battezzare una location"

Federico Pizzarotti ufficializza il concerto di Fedez a Capodanno. Nelle ultime settimane le voci si erano fatte più insistenti e le polemiche si sono scatenate, oltre che sulla spesa di 250 mila, anche sul luogo dove si svolgerà il concerto, che non è ancora stato individuato. Il sindaco affida a Facebook alcune riflessioni in merito alla polemiche intorno al concerto del 31 dicembre. Così facendo ufficializza la presenza di Fedez a Parma il 31 dicembre. 

IL POST DEL SINDACO - "Si sta scatenando un po’ ovunque una caccia alla location del concerto di Fedez. Nessuno ha informazioni ufficiali, ma si vogliono ugualmente battezzare luoghi, che per forza di cose cambiano una o due volte al giorno e suscitano dibattiti spesso costruiti su niente. Mi sento di dire solo due cose. La prima è che per quel che riguarda la location, l’Amministrazione ha atteso di avere tutti i dati necessari per poter prendere la decisione migliore per l’evento di capodanno. Come saprete, i recenti fatti di Torino hanno inasprito le misure di sicurezza e dunque questo ultimo dell’anno non è paragonabile a nessuno dei precedenti e a nessun grande evento avvenuto in Italia e in un centro storico prima dell’ultima finale di Champions League. Com’è giusto fare, una volta raccolti dati e pareri si prende la decisione. Non si può andare di corsa per soddisfare l’ansia di chi vuole a tutti i costi battezzare una location. L’ho ripetuto in più occasioni, ma non è servito a placare questo tipo di dibattito. Secondo punto: si continua a leggere che il concerto costerà 250.000 euro. Mi pare che anche i media locali abbiano sottolineato il fatto che quella cifra è stata impegnata a scopo precauzionale ed è stata fissata quando ancora non si aveva piena contezza dell’artista, della scheda tecnica, della location e delle misure di sicurezza. La spesa sarà sicuramente inferiore a quella cifra e si avvarrà anche della partecipazione di sponsor che alleggeriranno ulteriormente l’impegno del Comune. Si tratta, in altre parole, di un evento economicamente non troppo distante dai precedenti capodanni, che da ormai molti anni Parma decide di offrire alla città e a chi viene da fuori. Si può insomma discutere su molte cose (sulle scelte di fare determinati eventi, sugli artisti; ci sta, se la discussione è obiettiva e costruttiva e non hating a prescindere, è più che ben accetta). Non discuterei però più, per ora, né di location, né di 250.000 euro, ma capisco che la polemica sempre e comunque contribuisca alle vendite. Poi tra pochi giorni, contiamo di dare le (molte) notizie ufficiali, che è bene dare tutte insieme e non con il contagocce. Grazie per aver resistito a leggere fino a qui!"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 157 casi 5 decessi

  • Sport

    Ennesima rimonta, il Parma non sa più vincere: con lo Spezia finisce 2-2

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento