Felegara, fanno un buco nel muro e rapinano le Poste: bottino di 45 mila euro

Il colpo è avvenuto nella mattinata di oggi, pare che i malviventi abbiano fatto un buco nella parete e poi abbiano minacciato i dipendenti per farsi consegnare 45 mila euro circa.

Si sono fatti trovare all'interno degli uffici postali questa mattina all'arrivo dei dipendenti e hanno sottratto dalle casse circa 45 mila euro. E' successo all'ufficio di via Picelli a Felegara dove alcuni malviventi hanno scavato un buco nella parete, a quanto sembra dall'appartamento di fianco, e hanno atteso l'arrivo del personale per poi farsi consegnare il denaro e scappare subito dopo a bordo di un'automobile. Non sono ancora chiare le dinamiche della rapina su cui indagano i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primi due casi a Parma: un uomo e una donna ricoverati al Maggiore

  • Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna: "Chi ha dubbi chiami il 118, non vada al Pronto Soccorso"

  • Montechiarugolo e Lesignano: tamponi e isolamento domiciliare per i famigliari dei contagiati

  • Coronavirus, due nuovi casi a Parma: il bilancio si aggrava e sale a quattro

  • Coronavirus, è psicosi: supermercati presi d'assalto anche a Parma

  • Coronavirus: si cercano le persone a contatto con l'uomo di Lesignano la sera del ballo a Codogno

Torna su
ParmaToday è in caricamento