menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Felino: sabato manifestazione contro i richiedenti asilo

Dopo l'aggressione alla proprietaria della villa che ospiterà i richiedenti asilo e gli attacchi razzisti alla sindaca Elisa Leoni sabato sarà il giorno del corteo del centro destra unito

Dopo le polemiche degli ultimi giorni a Felino per l'immimente arrivo di un primo gruppo di venti richiedenti asilo all'interno di una villa di viale Martiri della Libertà a San Michele Tiorre sabato mattina si svolgerà un corteo contro i profughi a Felino, promosso dal Centro destra unito. Dopo gli attacchi razzisti sui social alla sindaca di Felino Elisa Leoni, l'atmosfera surriscaldata della riunione di qualche giorno fa, sempre alla presenza della sindaca e l'aggressione ai danni della proprietaria della villetta sabato sarà il giorno della manifestazione, indetta per protestare contro l'arrivo degli immigrati. 

"Sabato mattina saremo in piazza a Felino con tutto il Centro Destra per denunciare e protestare contro la situazione che si sta generando – dichiara Campari  della Lega Nord– a causa delle assurde politiche messe in atto da questo Governo e dai Prefetti. Da un paio d’anni ormai continuiamo a dire che aver fatto entrare i privati nel sistema di ospitalità retribuita dei richiedenti asilo è un errore ancor peggiore di quello già gigantesco di andarli a prendere sulle loro coste e mantenerli in strutture comunali gestite da cooperative. Si stanno creando le condizioni per lo scontro sociale e a poco valgono i nostri appelli, che ancora oggi ripetiamo con forza, alla calma e ad evitare episodi violenti.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Tre nuove piste ciclabili: lavori per 1 milione e 150 mila euro

Attualità

Il Museo d’Arte Cinese di Parma protagonista alla Sapienza di Roma

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 84 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Parma potrebbe passare in zona gialla dal 26 aprile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento