rotate-mobile
Cronaca

Arianna, strangolata dopo l'ultimo rifiuto

La loro relazione durava da sedici anni, in luglio Arianna aveva deciso di chiudere ma Paolo non aveva accettato la scelta. Aveva comprato un prezioso anello per convincerla a proseguire la storia: poi l'ha uccisa

La loro relazione era proseguita, tra alti e bassi, per molti anni. Poi a luglio Arianna aveva preso una decisione ferma: porre fine a quel rapporto che non le corrispondeva più. Anche per lei è stato difficile staccarsi dall'uomo con cui ha avuto un relazione per tanti anni ma, anche grazie agli amici, ad un lavoro soddisfacente e ai viaggi, soprattutto in Grecia, era riuscita a rifarsi una nuova vita, lasciandosi alle spalle la relazione passata. Ma non è stato così per lui che dapprima si era chiuso nella solitudine, tanto che la stessa Arianna avrebbe cercato di dargli una mano. Con il nuovo anno sembrava che Paolo Cocconi avesse accettato la fine della relazione, anche perchè non si era più fatto sentire.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arianna, strangolata dopo l'ultimo rifiuto

ParmaToday è in caricamento